Il temibile e freddo Burian è intenzionato a tornare. Una discesa di aria gelida, infatti, colpirà quasi tutto il continente nei prossimi giorni: a partire dal 18 marzo un campo di alta pressione si posizionerà nei pressi della Scandinavia, favorendo l'afflusso di masse d'aria gelide.

Burian 2 interesserà gran parte dell'Europa per parecchi giorni e si entrerà in un prolungato periodo gelido e nevoso. Le temperature saranno al di sotto dello zero in Svizzera, Austria, Germania, Cecoslovacchia, Francia e in tutte le nazioni orientali. Anche l'Italia finirà nella morsa del gelo. 

Anche l'Italia farà parte di questa nuova fase perturbata e molto fredda. Già nel corso del prossimo weekend una bassa pressione sul mar Tirreno si muoverà con moto anomalo verso il Nordest, attirando il Burian 2 che nei giorni successi dilagherà sul nostro Paese.