PALERMO – Bruttissima caduta da una scala per l'operaio 60enne Antonio Gennaro, originario di Catellana Sicula, dipendente della ditta "Se.Pe" arl di Casteltermini: l'uomo è rimasto ferito mentre stava lavorando nella miniera di salgemma di proprietà della società Italkali in contrada Raffo-Salinella, a Petralioa Sottana.

Cadendo, si è fratturato il femore e lesionato due costole: la prognosi è di 30 giorni. Dopo le prime cure, prestate dai medici del pronto soccorso dell'ospedale Madonna dell'Alto di Petralia Sottana, è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale Civico di Palermo. Sono in corso indagini dei carabinieri e dei tecnici dell'Asp, coordinate dalla procura di Termini Imerese.