Un operaio edile di 50 anni è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale Cannizzaro di Catania. L'uomo stava lavorando all'esterno di un'abitazione di via dei Gigli, a Caucana (Santa Croce Camerina), per la manutenzione del tetto, ma è caduto da circa 2 metri e mezzo dalla sommità di una scala. 

Secondo le prime ricostruzioni, avrebbe perso l'equilibrio per cause da accertare, forse per il vento che spirava in zona. Le sue condizioni, fortunatamente, non destano particolari preoccupazioni: non ha mai perso conoscenza e non è in pericolo di vita. Avrebbe riportato un trauma toracico e facciale. L'elisoccorso è atterrato in uno slargo, nei pressi del luogo dell'incidente, per risparmiare minuti preziosi nel tragitto verso l'ospedale.

FOTO: CORRIERE DI RAGUSA