CAMPOBELLO DI MAZARA (TRAPANI) – Nascondeva ben sette chili di marijuana in casa. La droga era confezionata in bustine da 25 grammi ciascuna pronta per essere spacciata. Per questo i carabinieri del Comando provinciale di Trapani, del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia hanno arrestato Giuseppe Gulotta, 23 anni.

Giuseppe Gulotta

I militari hanno circondato la sua abitazione di via Mazzini a Campobello di Mazara. La droga, una volta venduta, avrebbe fruttato la bellezza di 60 mila euro. Secondo gli investigatori, i comuni di Castelvetrano e Campobello sono i centri nevralgici della rete di spaccio.