Una taglia di 10.000 euro sul colpevole che ha bastonato e seviziato fino alla morte un cane a Caltanissetta, dandolo alle fiamme prima di abbandonarlo tra i rifiuti. L'episodio choc ha sconvolto la comunità locale, ma ha avuto una grande eco a livello nazionale. Le agghiaccianti immagini – che abbiamo scelto di non mostrare – hanno fatto il giro della Rete e sono arrivate fino all'Aidaa, Associazione Difesa Animnali, che è intervenuta mettendo a disposizione la taglia.

Il denaro, ha comunicato Aidaa, verrà corrisposo a «Chiunque sia in grado di farci individuare e con la sua testimonianza far condannare in via definitiva i killer del cane ritrovato seviziato e bruciato in quell'angolo infernale di Caltanissetta». Le segnalazioni devono pervenire al numero telefonico 3479269949 o via email all'indirizzo direttivo.aidaa@libero.it. «Siamo in emergenza. Di cani moribondi con squarci e ferite dopo i combattimenti clandestini ne troviamo in quantità. Bisogna fermarli. Anche con le denunce" ha sottolineato il presidente dell'Aidaa».