È stata recuperata dagli uomini della capitaneria di Terrasini, in provincia di Palermo, la carcassa di un capodoglio di circa 15 metri rinvenuta in mare. Il gigantesco mammifero sarebbe deceduto da diversi giorni, dal momento che mostra chiaramente i segni della decomposizione.

Le correnti hanno portato il capodoglio quasi a ridosso del complesso alberghiero "Perla del Golfo". Nel corso di questa mattina, la Guardia costiera lo ha trainato fino a San Cataldo. Finora le condizioni meteorologiche ne avevano impedito il recupero.