Incidente stradale la scorsa notte sul lungomare al viale Ruggero di Lauria, a Catania: al semaforo dell'incrocio con la strada che porta a San Giovanni Li Cuti, quattro giovani a bordo di un risciò (un mezzo a pedali) sono state tamponate dal conducente di un fuoristrada Rover. A causa dell'impatto, i quattro sono stati balzati fuori dal quadriciclo, che avevano preso a noleggio.

Ad avere la peggio, una ragazza di 14 anni, che è in coma. Gli altri tre sono rimasti feriti, ma in modo non grave. La quattordicenne è stata trasportata in ambulanza all'ospedale Garibaldi: operata per un trauma cranico, si trova al momento ricoverata nel reparto di Rianimazione.

All'automobilista è stata sospesa la patente: il fuoristrada è stato sequestrato ed è stato contestato dai vigili urbani il mancato rispetto della distanza di sicurezza. Dai primi accertamenti pare non fosse in eccesso di velocità.

Fonte: Giornale di Sicilia