Sequestrata una casa a luci rosse a Picanello, rione popolare di Catania. Come si legge su Meridionews, i carabinieri di piazza Dante hanno fatto irruzione in un immobile di via Bonforte scoprendo che tre giovanissime ragazze romene, di età compresa tra i 18 e i 20 anni, si prostituivano al suo interno. 

I militari, poi, hanno denunciato la donna che aveva in gestione l'appartamento, anche lei di nazionalità romena. L'accusa è di sfruttamento della prostituzione.