Domenica 12 febbraio 2017 – Ciocolatiamo sull'Alcantara con #SabbiaLavica

…continua la seconda tappa sulla Valle dell'Alcantara, questa volta l'associazione Sabbia lavica vi porta in cima al cunetto vulcanico di Monte Mojo, a poca distanza dall'Etna.
Monte Mojo supera i 700 metri sul livello del mare, e si eleva per circa 150 metri dalla piana circostante. Ha un diametro di circa 700 metri.
A differenza dei crateri laterali dell'Etna il Monte Mojo ha la base al di fuori dell'edificio vulcanico etneo, elevandosi dalle argille della Valle dell'Alcantara. Esso costituisce un cratere eccentrico e pertanto caratterizzato dalla non condivisione del condotto vulcanico con l'Etna, avendo in comune con questa soltanto il bacino magmatico.
Dagli studi dell'illustre vulcanologo Wolfgang Sartorius von Waltershausen, risalenti al 1880, si riteneva che le lave che si trovano lungo il corso dell'Alcantara, che danno vita alle Gole dell'Alcantara, e che si allungano fino al mare creando il promontorio di capo Schisò su cui i greci fondarono la colonia di Naxos, fossero il prodotto di un'unica grande eruzione del Monte Mojo. Studi degli anni 1980, invece, hanno fatto ritenere che queste lave siano il prodotto di almeno tre distinte eruzioni i cui centri eruttivi erano collocati più a nord, sul fianco nord orientale dell'Etna, nei pressi di Randazzo. Le analisi petrografiche svolte nei pressi del monte Mojo fanno inoltre ritenere che tale centro eruttivo abbia storicamente prodotto ben poche lave e una notevole quantità di materiale di lancio.
Subito dopo il Monte Mojo, riprese le auto ci sposteremo più a valle, e precisamente andremo a visitare uno dei luoghi più belli della Valle dell'Alcantara, ovvero la chiesa bizantina della Cuba di Santa Domernica, chiamata anche « 'a cubula» dai locali, la cuba di Santa Domenica è forse la più importante cuba bizantina presente in Sicilia, monumento nazionale dal 31 agosto del 1909.
L'edificio ha le caratteristiche tipiche della cuba, ovvero è rigidamente geometrico e basato su forme essenzialmente cubiche pur se allungato. Così Santa Domenica si presenta a croce latina con pianta quadrata, cupola e tre absidi. 
Finita la visita alla Cuba, ci si sposterà per il pranzo a sacco sulle famose "gurne" del fiume Alcantara…
Nel pomeriggio, riprenderemo le auto, spostandoci a Piedimonte Etneo dove potremo assistere e partecipare a "Cioccolatiamo festa del cioccolato ai piedi dell'Etna", deliziandoci con le dolcezze dei produttori artigianali locali.

 

Luogo di appuntamento e programma: 
ore 9.15 – presso uscita autostradale Me – Ct di Fiumefreddo di Sicilia (sulla rotonda in direzione Randazzo);
ore 09.30 – partenza con mezzi propri per l'ingresso demaniale di Monte Mojo;
ore 10.15 – arrivo a Monte Mojo e inizio escursione;
ore 11.30 – partenza con mezzi propri per la Cuba di Santa Domenica;
ore 13.00 – sosta pranzo a sacco presso le "gurne" dell'Alcantara, a fine pranzo si farà una asseggiata lungo il fiume;
ore 16.00 – partenza per Piedimonte Etneo per la sagra del cioccolato, visita libera e gratuita all'evento in piazza;
ore 18.30 – fine dei servizi.

Spostamento con mezzi propri.

Percorso: la difficoltà del percorso è facile; la lunghezza di tutti i percorsi da affrontare non supereranno i km. 5 a/r, percorso ad anello Monte Mojo, e in linea gli altri; tempo di percorrenza di tutti i percorsi 3 ore circa a/r comprese le soste e spiegazioni.

Equipaggiamento: abbigliamento da montagna adatto alla stagione, scarponi da trekking (obbligatori), felpa, giacca antipioggia, cappellino, guanti, occhiali da sole, scarpe di ricambio da lasciare in auto (importante), maglietta di ricambio, pranzo a sacco (a cura dei partecipanti), almeno un lt. 1,5 di acqua.

IMPORTANTE
E' obbligatoria la prenotazione entro venerdì 10 febbraio.
L' evento in programma potrà subire variazioni, o essere annullato, in caso di condizioni climatiche avverse o per eventuali problemi tecnici.

L' escursione prevede servizio guide AIGAE, organizzazione delle escursioni, assicurazione.

Per informazioni: guide AIGAE 328.1660231 (Raffaele), 346.0366696 (Nunzio).

 

—