"Ho conosciuto Cristina Scuccia quando aveva 18 anni e non aveva ancora preso i voti. Era molto portata: nel canto lei aveva un talento": esordisce così Claudia Koll, nell'intervista rilasciata per il settimanale "Chi" in uscita oggi, riportata da numerosi siti nazionali di informazione. L'attrice ha raccontato di essere rimasta molto colpita dal talento di quella che poi sarebbe diventata Suor Cristina, adesso fenomeno mediatico grazie al reality The Voice of Italy.

La Koll, che dirige un'accademia musicale fondata dalle Orsoline della Sacra Famiglia, parla dell'anno trascorso come insegnante di Suor Cristina Scuccia, che frequentò l'istituto per un anno, prima di abbandonare per seguire la sua vocazione. Quindi, la decisione di lasciare l'Accademia: "In un primo momento – racconta Claudia Koll – un po' mi dispiacque". E continua: "Oggi so e vedo che il suo percorso personale l'ha portata a una maturità e una pienezza, anche artistica, dovute a una forza misteriosa e speciale".