La ricotta è un formaggio molto apprezzato, grazie alla sua versatilità e leggerezza. Protagonista di tante ricette siciliane, si presta a moltissime preparazioni, dal dolce al salato, e il risultato è sempre eccellente. Questo latticino si ottiene dalla coagulazione delle proteine del siero del latte e prepararlo in casa non è così difficile come si potrebbe immaginare. Vediamo insieme come procedere.

COME FARE LA RICOTTA IN CASA

Gli ingredienti per 4 persone sono: 2 litri di latte, 4 cucchiai di aceto e sale quanto basta.

Per prima cosa, preparate tutto l'occorrente: oltre agli ingredienti, servono dei teli puliti, un pentolino capiente, un colino, alcune fascette da formaggio o delle garze. Vi servirà anche un termometro. Versate il pentolino nel latte e mettetelo sul fuoco salate e, quando arriva ad una temperatura di 80°, unite l'aceto, alzate l fiamma e, continuando a mescolare, lasciate cuocere per un paio di minuti, ma non fate arrivare il latte a bollore. Spegnete il fuoco: dovrebbero esserci dei piccoli grumi nel latte. Coprite con un telo pulito e fate raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettete le fascette sopra il colino o rivestite il colino con la garza. Mettete il colino su una ciotola, per raccogliere il latticello. Versate la cagliata nelle fascette, e fate scolare per almeno 4 ore (meglio per una notte intera).