La regista belga Alina Kneepkens ha realizzato un breve documentario che mostra alcune fasi della produzione delle caramelle gommose, compreso il modo in cui si produce uno degli ingredienti più importanti: la gelatina di maiale.

Si tratta di una sostanza morbida e traslucida che si ottiene lavorando il collagene estratto dalle ossa o dalla pelle di vari tipi di animali – in genere maiali, per l’appunto, ma a volte anche mucche – e che serve a dare morbidezza alle caramelle.

Il documentario mostra scene che si sviluppano andando al contrario: si parte da una caramella finita nella bocca di qualcuno e si arriva agli ingredienti di partenza.

IL VIDEO: