1167710_545148912219338_1421621152_nAnticamente per controllare la febbre nei bambini si avvolgevano i polpacci ed i polsi con delle pezze bagnate e fresche.

Raramente si metteva del ghiaccio direttamente all'inguine.

Diciamo raramente perchè quasi mai il ghiaccio veniva tollerato.

La febbre è un qualcosa di fisiologico.
Non bisogna allarmarsi. E' un momento molto importante per la crescita ed il sano sviluppo del neonato. L'importante è non farla salire oltre il 39, 39 e mezzo.

Fino a tal momento noi suggeriremmo di monitorare assiduamente la situazione senza somministrare farmaci che potrebbero essere molto pericolosi in bambini i cui organi interni, soprattutto i reni sono così fragili e poco navigati.

Autore | Viola Dante, Immagine | www.flickr.com