Sono arrivati anche in Sicilia i falsi volantini, scritti su una finta carta intestata del “Ministero Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza”, che circolano in questi giorni in tutta Italia. Purtroppo i malintenzionati non si fermano neanche di fronte all’emergenza Coronavirus ma, anzi, cercano di approfittarne, aggravando una situazione già molto delicata.

Il volantino – che ribadiamo essere falso – invita eventuali non residenti degli stabili a lasciare le abitazioni che li ospitano, per rientrare nel proprio domicilio di residenza, poiché sarebbe in corso un’attività di controllo da parte delle autorità. Si parla, nel testo, anche dell’obbligo di presentare, su richiesta, una serie di documenti.

Il Falso volantino comparso anche in Sicilia

La polizia di Stato ha segnalato che si tratta di un volantino falso, che non è in alcun modo legato a notizie fondate. “Vi invitiamo – spiega la Polizia in una nota – a fare attenzione. Potrebbe essere l’astuta mossa di qualche malintenzionato per entrare nelle le case in questo periodo di emergenza per Covid-19. Chiunque si imbatta in simili volantini è pregato di segnalarne la presenza alle Forze di polizia e di non seguire le indicazioni in essi contenute”.

Articoli correlati