Sono più di quanti non si possa immaginare e molti di loro sono veri e propri insospettabili: stiamo parlando di quegli alimenti che contengono molti zuccheri nascosti e che andrebbero tenuti d'occhio per diminuire un po' le dosi giornaliere. La maggior parte di noi associa all'idea di zucchero soltanto quei cucchiaini che mette nel caffè o nel tè ma, in realtà, ne assume anche altro.

La dose raccomandata sarebbe di massimo 25 grammi al giorno per le donne (che corrispondono a circa 6 cucchiaini) e massimo 36 grammi al giorno per gli uomini (circa 9 cucchiaini). Sapete quanto ne consuma in media un italiano? Tra i 90 e 100 grammi al giorno. 

Ecco quali sono i cibi insospettabili dove si annidano gli zuccheri nascosti:

  1. Conserve di pomodoro e sughi pronti: i sughi pronti, in particolare, contengono tra i 6 e i 12 cucchiaini di zucchero.
  2. Pane in cassetta: può contenere fino a mezzo cucchiaino per fetta.
  3. Prosciutto cotto, mortadella e altri salumi: sembra strano, eppure è proprio così. Basta un tramezzino per assumere almeno un paio di cucchiaini. 
  4. Wurstel
  5. Salse pronte per condire l'insalata: possono nascondere fino a 7 grammi di zucchero per porzione. Meglio optare per il caro, vecchio olio d'oliva.
  6. Ketchup: un cucchiaio contiene un cucchiaino di zucchero.
  7. Panature degli alimenti surgelati: anche qui si annida qualche zucchero extra.
  8. Zuppe e purè surgelati: lo zucchero viene a volte usato come addensante, quindi è normale trovarlo.
  9. Yogurt: uno yogurt magro può contenere circa 4 cucchiaini. Quelli dai gusti golosi contengono parecchio zucchero aggiunto.
  10. Bibite gassate dolci: una lattina contiene in media 6 cucchiaini di zucchero.
  11. Succhi di frutta: ebbene sì, anche loro hanno spesso un alto contenuto di zucchero aggiunto.
  12. Alcol: in effetti non è una novità. I liquori dolci, ad esempio, contengono dai 10 ai 20 grammi di zucchero per ogni bicchierino.

Fonte: Corriere.it