01PERCHÉ DARE LA “COLPA” A LORO ANCHE SE A “DISORGANIZZARE” LE STRUTTURE OPEDALIERE CI PENSA L’ASP DI CATANIA?

Non è una scoperta che gli organici siano inadeguati da tempo
L’ANAAO ASSOMED denuncia la latitanza delle Istituzioni

"Giarre – Niente medici nel reparto di Geriatria: i ricoverati assistiti di notte solo da due infermieri” (dal Giornale di Sicilia – 04/05/15). La notizia viene riportata come se fosse una “scoperta” incredibile e impensabile ma altro non è, che la norma in tutte quelle strutture ospedaliere italiane, non solo siciliane, nelle quali l’U.O.C. (Unità Operativa Complessa) con numero di medici inadeguato per svolgere servizio di Guardia attiva h24, assicurano l’intervento del medico con l’istituto contrattuale della Pronta Disponibilità sostitutiva della Guardia attiva.

L’ANAAO ASSOMED denuncia la latitanza delle Istituzioni e ribadisce che la causa di questi tristi eventi continua a trovare origine nel macroscopico “errore di sistema” degli organi di Governo.