I vetri della vostra casa sono opachi e hanno perso la loro brillantezza? Capita spesso che la polvere si accumuli sui vetri rendendoli meno splendenti. Esistono tantissimi prodotti ideali per pulire quelli di casa vostra, ma la maggior parte di essi danneggiano l’ambiente e il nostro organismo provocando alle volte reazioni allergiche. 

Forse, però, quello che non sapete è che ci sono delle valide alternative per rendere i vostri vetri brillanti. 

Una tra queste è l’utilizzo della patata. Un ingrediente insolito, ma che tutti avete in casa e che può essere utilizzato per creare un detergente per i vetri. 

Ecco gli ingredienti: 

  • 1 fetta di patata
  •  1cucchiaio di aceto (10 ml)
  • 1 litro d’acqua
  • 1 foglio di carta di giornale

Come utilizzarlo ?

Strofinate la fetta di patata sui vetri o sulle finestre e lasciate agire per un paio di minuti. Intanto, preparate una composto con aceto e acqua tiepida e poi spruzzatela aiutandovi con un nebulizzatore. Successivamente con un foglio di carta di giornale rimuovete l’eccesso di prodotto.

 

Un altro ingrediente per pulire vetri e finestre è la cipolla. 

Questo è davvero un ottimo rimedio, perché riesce ad eliminare tutto lo sporco. Il suo odore forte funziona anche come repellente per gli insetti, il che impedisce loro di entrare in casa.

Ingredienti

  • ½ cipolla
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 gr)
  • 1 litro di acqua
  • 1 foglio di carta di giornale

Baterà tagliare la cipolla a rondelle e usatele per pulire la superficie di vetro. Lasciate agire per cinque minuti e poi risciacquate con una soluzione di bicarbonato di sodio e acqua.

 

È importante usare il bicarbonato, perché aiuta a neutralizzare l’odore della cipolla.