Esiste un semplice esercizio, legato alla respirazione yogica, in grado di aiutarci quando abbiamo un leggero mal di testa o ci sentiamo stanchi. A suggerirci questo semplice rimedio è GreenMe. Alla base c'è la respirazione a narici alternate, tecnica di respirazione che lo Yoga include nel pranayama e che è considerata utile per regolare la nostra energia fisica, mentale e vitale. 

Quando abbiamo mal di testa possiamo provare a chiudere la narice destra e a respirare profondamente per qualche istante soltanto con la narice sinistra (cioè inspiro ed espiro solo dalla narice sinistra). La respirazione dalla narice sinistra è legata al rilassamento. Se il mal di testa deriva da tensioni a livello fisico ed emotivo, questo esercizio può risultare utile per alleviarlo.

Se invece ci si sente stanchi, si può provare a chiudere la narice sinistra e a respirare per qualche istante solo dalla narice destra (cioè inspiro ed espiro solo dalla narice destra). La respirazione dalla narice destra riattiva l'energia vitale e aiuta a ritrovare la carica.

È importante precisare che queste pratica sono controindicate per i bambini e devono dunque essere messe in atto soltanto dagli adulti. Queste tecniche di respirazione non vanno considerate un passatempo e non vanno sottovalutate: vanno praticate con attenzione e possibilmente con la guida di un esperto.