Sembrava che l'Etna si fosse placato, ma il vulcano è invece attivo: la colata che emerge dalla bocca apertasi nel nuovo cratere di Sud-Est è bene alimentata e il fronte più avanzato ha superato il Belvedere, dove si è verificata la pericolosa esplosione freatica di ieri (QUI il video choc). 

Dal cratere è presente un'attività stromboliana, con fontane di lava, boati e cenere: in via precauzionale è stato emesso un "Vona Red", un allerta rossa per gli spazi aerei: l'aeroporto di Catania permette al momento solo 5 atterraggi l'ora, mentre non ci sono limitazioni per i decolli.

La situazione è costantemente monitorata.

Foto: BBC