“Il Ciapi (Ente di Formazione della Regione) aveva una sede a Buenos Aires dove, mi dicono, i deputati portavano le escort”.  Lo ha detto il Presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, parlando di sprechi e privilegi di fronte ai delegati della Uil a congresso a Palermo.

[Continua la lettura dell’articolo]