Un forte nubifragio ha causato molti disagi a Palermo. Diverse strade sono diventate dei veri e propri fiumi in piena. L’arteria dove si sono verificati i maggiori problemi per gli automobilisti è stata via Messina Marine. Più volte nell’arco della notte squadre dei vigili del fuoco sono intervenute per soccorrere auto e furgoni rimasti impantanati.

Stessa sorte per alcuni automobilisti che stavano transitando per corso Re Ruggero, perché bloccati dal fiume di acqua. I vigili urbani hanno dovuto transennare via Imera, attualmente allagata ed è molto pericoloso l’accesso. Gli interventi dei vigili del fuoco sono stati attuati almeno 40 interventi in tutta la città.

Sono state soccorse anche persone che avevano gli appartamenti allagati a causa dell’acqua proveniente da infiltrazioni dai tetti. I pompieri hanno messo in sicurezza diverse abitazioni. Tanti i cittadini che hanno chiamato il 115 anche per box, garage e negozi totalmente allagati per cercare di limitare i danni.