OLYMPUS DIGITAL CAMERALa storia è quella di un uomo che finisce per dimenticare il suo sogno più grande, salvo ritrovarcisi lanciato senza neanche rendersene conto. 

Giuanin D' La Vigna è lo spettacolo di marionette che Tiritera Non La Solita, associazione culturale di Torino, porterà in tour ques'estate lungo la costa tirrenica dell'Italia. 2 mesi intensi in cui Giuanin verrà raccontato a bambini, adulti ed anziani, in spiaggia, nei cortili delle associazioni, dei centri di aggregazione e tra i rioni di una miriade di paesini e città, tra cui Messina, Napoli, Salerno, Amalfi, Sorrento, Roma, fino a risalire la penisola e tornare a Torino ad inizio settembre. Partenza fissata per il 26 giugno da Palermo.

Lo spettacolo Giuanin D' La Vigna è il frutto di un mix di tecniche, dal box theatre al teatro delle ombre, passando per burattini e marionette, e nasce da un lavoro di ricerca manuale intorno al riutilizzo di materiali come vecchi vestiti, pezzi di legno, ferro, carta e plastica. Attraverso quattro coppie di fori a forma di occhiali che traforano la scatola, gli spettatori possono osservare un vero teatro in miniatura. Come? I bambini comodamente in piedi, mentre gli adulti verranno fatti accomodare su una panchina; infatti lo spettacolo, a cappello, si cerca il pubblico sulla bicicletta. 

Tutto il tour verrà percorso in bici! Lo spettacolo si sposterà a bordo di una graziella che ha già macinato migliaia e migliaia di km e su di un tandem in autocostruzione. Non verrà bruciato nemmeno un litro di benzina e si procederà incontrando i paesaggi e gli abitanti dello Stivale, godendo inoltre dell'ospitalità di amici, centri culturali, associazioni e fondazioni che hanno sposato il progetto. All’insegna del rispetto per l’ambiente e delle relazioni.

Vivi in prima persona il tour insieme ai ragazzi di Tiritera! E' possibile salire sulla sella del tandem e vedere da 'vicino' il territorio costiero e conoscere volti e storie da sud a nord dell'Italia. 

A questo link le tappe del tour ed il periodo indicativo in cui passeranno per i vari paesi: 
https://dl.dropboxusercontent.com/u/74854146/tappe%20Tiritera.xlsx 

E di seguito un estratto del testo narrato:

“Giovanni ha il sogno di viaggiare, ma non sa come fare. Sfilano tra le nuvolette dei suoi pensieri diversi mezzi di trasporto, l'aereo, la macchina, il treno, la mongolfiera, ma a lui piace scegliere, e sceglie che dopo tutto quel pensare si vuole un po' ristorare. 

Seduto sulla sua poltrona accende la tv e inizia il viaggio nell'etere culinario, divorando hamburger, gelati, torte e spiluccando grappoli di chicchi d'uva così grandi da far impallidire il più ingordo lillipuzziano, fino a non desiderare più nient'altro che una sana pedalata…intorno al mondo.”