CEFALA' DIANA (PALERMO) – Di Giuseppe Giardina, 85 anni non si avevano notizie da diverse ore. L'uomo aveva fatto preoccupare tutta la sua famiglia, ma per fortuna è stato trovato in aperta campagna – dove ha trascorso la notte a terra, tra le erbacce – in contrada San Lorenzo, a Cefalà Diana, in provincia di Palermo.

Il pensionato di Villafrati ieri era andato nel suo appezzamento di terreno come ogni mattina, ma non aveva fatto rientro. I familiari avevano presentato denuncia ed erano scattate le ricerche. L'uomo è stato trasportato all'ospedale Bucchieri La Ferla di Palermo. Giardina era caduto e non era riuscito a risollevarsi. Non aveva il cellulare e inizialmente non era stato visto dai soccorritori perché coperto dall'erba alta.

Forestali, carabinieri, vigili del fuoco, vigili urbani e volontari della protezione civile hanno setacciato il percorso che l'anziano faceva abitualmente e sono riusciti a trovarlo. Era impaurito e infreddolito, ma ancora in vita. Tutto, insomma, è andato per il meglio.