MESSINA – Grave incidente sulla A20. È ricoverato nel reparto di Rianimazione del Policlinico, in gravissime condizioni, un militare di 35 anni di Pace del Mela, rimasto coinvolto in un incidente stradale lungo la Tangenziale all'altezza del viadotto Tarantonio. L'automobilista è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla testa e la prognosi rimane riservata.

L'incidente si è verificato all'altezza del chilometro 18 nel tratto di strada compreso tra gli svincoli di Boccetta e Villafranca Tirrena. Il militare si trovava alla guida di una Chevrolet Kruze e, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della vettura, che si è schiantata contro il guardrail. Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, a causare tutto potrebbe essere stato un colpo di sonno.

L'urto è stato molto violento e l'auto si è ridotta ad un ammasso di lamiere. Alcuni testimoni hanno dato l'allarme e sono intervenuti vigili del fuoco, polizia stradale e sanitari del 118. L'uomo è stao trasportato d'urgenza al Policlinico, ha riportato un grave trauma cranico e numerose ferite.