Ikea, colosso svedese dell'arredamento, sta ritirando dal mercato tutti i mantelli del costume da pipistrello Lattjo, dopo aver ricevuto alcune segnalazioni relative a tre bambini che si sono procurati graffi e abrasioni sul collo mentre giocavano. Il ritiro arriva in seguito a quello delle lampade Gothem (trovate i dettagli qui). I bimbi hanno avuto difficoltà a slacciare il mantello e a toglierlo. 

Il gruppo svedese ha comunicato i dettagli in una nota, in cui si legge che Ikea "non ha ricevuto comunicazioni di lesioni che abbiano richiesto assistenza medica, ma ha deciso di ritirare il prodotto in via precauzionale, per evitare il rischio di lesioni al collo".

Ikea – precisano dall'azienda – ha una politica di tolleranza zero in materia di sicurezza dei bambini e non possiamo accettare il rischio di incidenti durante il gioco. L'indagine condotta dopo le segnalazioni dei nostri clienti ha rivelato che la chiusura del mantello non si apre facilmente. Dopo quanto accaduto, inoltre, Ikea definirà dei chiari requisiti per questo tipo di velcro. Ritiriamo immediatamente il mantello dal mercato come misura precauzionale, ma ci impegniamo anche a migliorare i futuri prodotti fissando nuovi requisiti in materia di sicurezza per i bambini.

La sicurezza è da sempre una priorità per Ikea -si legge ancora- e per questo invitiamo i clienti che hanno acquistato il mantello del costume da pipistrello Lattjo a non utilizzarlo e a riportarlo in qualsiasi negozio Ikea, dove riceveranno il rimborso. Il mantello del costume da pipistrello è in vendita in tutti i mercati, eccetto Russia e Indonesia, da novembre 2015.