L'Amira, l'Associazione maitre italiani ristoranti e alberghi, e la Solidus, Forum permanente delle associazioni professionali del mondo alberghiero italiano, hanno scelto il loro "personaggio dell'anno 2016". Si tratta del restaurant manager palermitano Alessandro Recupero, che attualmente lavora all'Hotel Brunelleschi di Firenze.

L'importante premio verrà consegnato il17 e 18 ottobre presso l'hotel La Torre di Mondello, in occasione del congresso Nazionale dell'Amira. Il miglior Maitre d'Italia ha alle sue spalle una lunga carriera: tra le catene alberghiere con cui ha collaborato figurano nomi di spicco, come Hilton, Thi international e AtaHotels.

Per anni Alessandro Recupero è stato restaurant manager all'Hotel Villa Igiea di Palermo; oggi vive e lavora a Firenze, città che lo ha adottato e che ha fatto sì che la sua professionalità fosse notata dai grandi maestri alberghieri. Il prossimo 17 ottobre, Alessandro Recupero tornerà in Sicilia per ritirare il regalo più ambito, una lode alla carriera, decisa all'unanimità da Solidus e Amira.