pane castelIl Pane Nero di Castelvetrano si può consumare a tavola e nei pasti come normalmente si fà con tutti gli altri pani, esso inoltre si accompagna molto bene con salumi, formaggi e Olive Nocellara da mensa.
Un modo tipico e antico per degustarlo però è condirlo ancora caldo, nella ricetta conosciuta in dialetto come "Lu pani cunsatu" (Il pane nero condito)

Si prepara in questo modo:
Prendere il pane nero ancora caldo, appena sfornato, e dividerlo in due o a fette, condirlo con Oilo extra Vergine di oliva Nocellara del Belice, sale, origano, pomodoro secco o fresco tagliato a fette, formaggio pecorino primo sale o anche con la Vastedda del Belice, acciughe salate e uno spicchio d'aglio tagliato a piccoli pezzettini.
Superfluo dire che è una squisitezza.

Inviato da Maria Cristina Gagliano