Incidente mortale oggi pomeriggio sull'Autostrada del Sole, nel tratto tra Orvieto e Orte all'altezza del km 452: tre le vittime. Stavano viaggiando su una Fiat Punto che è stata tamponata, per cause in corso d'accertamento, da un'autocisterna che trasportava anidride carbonica. In seguito all'urto la vettura si è incendiata e le persone a bordo sono morte carbonizzate.

Intorno alle 16 è stato chiuso il tratto tra Orvieto e Orte in direzione di Firenze. Il traffico è stato sbloccato e restano cinque chilometri di coda da smaltire. Per lo stesso motivo si sono formati 7 chilometri di coda in direzione di Roma, dove il traffico scorre su una sola corsia. Autostrade per l'Italia consiglia quindi di uscire a Orvieto con rientro a Orte.

Chi viaggia verso Firenze deve invece obbligatoriamente uscire a Orte, dove si è formato un chilometro di coda, percorrere la E45 e rientrare a Orvieto, mentre per le lunghe percorrenze si consiglia di rientrare a Vadichiana. Sul posto sono presenti tutti i mezzi di soccorso meccanici e sanitari e il personale di Autostrade per l'Italia, oltre alla protezione civile.