La tempesta tropicale Ophelia si è trasformata nelle ultime ore in un uragano di categoria 1 e si sta dirigendo dall'Atlantico in direzione dell'Europa. Qualora non cambiasse direzione, dunque, potrebbe arrivare nel fine settimana e lunedì prossimo alle coste di Portogallo, Spagna e Gran Bretagna. A lanciare l'allarme è il National Hurricane Center di Miami: la tempesta, vista dal satellite, ha già assunto l'aspetto di un uragano.

L'istituto degli uragani di Miami spiega che ci sono rischi per le terre emerse che Ophelia incontrerà sul suo cammino: al momento la tempesta si trova al centro dell'Atlantico, a circa 1.200 chilometri a sud-ovest delle Azzorre, e si muove a circa 7 chilometri orari, ma si velocizzerà. L'arcipelago portoghese potrebbe essere colpito.