FICARAZZI legalità fa rima con creativitàA partire da giovedì 12 dicembre presso i locali della casa comunale di Ficarazzi parte “Legalità fa rima con creatività – bambini si nasce, diritti si diventa”, il progetto di lettura creativa a cura dell'assessorato alle Politiche Sociali e tenuto dall'associazione culturale “Riportiamo alla luce” della dott.ssa, Loredana De caro, animatrice ludica del progetto.

Legalità fa rima con creatività” volge alla sua seconda edizione, grazie ai consensi ottenuti dai bambini e dalle loro famiglie.

Pertanto, avv. Giovanni Giallombardo, assessore alle Politiche Sociali, annuncia alla cittadinanza che il progetto si svolgerà ogni giovedì alle ore 16,00 e coinvolgerà tutti i bambini dai 6 ai 12 anni che verranno accompagnati in un percorso di crescita intellettiva.

L'iniziativa sociale, appoggiata dalla IV Commissione Consiliare (Politiche di controllo e prevenzione delle devianze e del problema mafioso), è stata particolarmente apprezzata dal primo cittadino, avv. Paolo Francesco Martorana, il quale considera il progetto non solo in grado di avvicinare il bambino alla lettura ma di identificare essa stessa come un metodo per conoscere il mondo e navigarlo, sfogliando delle pagine.

Non per nulla, “Legalità fa rima con creatività” è un percorso nella lettura, ridefinita come uno strumento per viaggiare alla scoperta della società e delle norme sociali che la regolano.

Durante gli incontri, dott.ssa Loredana De Caro, animatrice ludica del progetto, impronterà il percorso su letture di favole e filastrocche che metaforicamente rimandano il bambino a comprendere quali elementi dovrebbe caratterizzare una società sana e altre di impegno civile.

Come per l'anno precedente, anche nella II edizione i piccoli utenti tratteranno varie tematiche come la raccolta differenziata, il rispetto della segnaletica stradale, gli organi di governo e le loro funzioni, attraverso le quali distingueranno e realizzeranno diversi modi  di rispettare il prossimo.

… Sono entusiasta che il progetto abbracci più argomenti, tra cui quello della raccolta differenziata….” aveva sostenuto già lo scorso anno l'ass. Giallombardo, considerando importante rivolgere fiducia verso le nuove generazioni.

 Maria Luisa Domino

Addetto Stampa 

Comune di Ficarazzi