Ha aggredito la sua ex, armato di coltello da cucina, ma l'intervento del cane di lei ha evitato che succedesse il peggio. L'episodio è accaduto a Roma, nel quartiere Tufello. F.A., 46 anni, è stato arrestato per maltrattamenti e atti persecutori

La donna, dopo aver subito vari colpi alla nuca, ad un braccio e alle gambe, è stata costretta a cercare rifugio in una stanza. A fermare la furia dell'aggressore, che nel frattempo aveva anche preso un coltello in cucina, ci ha pensato il cane della vittima che, per diferndela, si è avventato contro l'aggressore, mordendolo e costringendolo ad allontanarsi dall'appartamento. 

Gli agenti del reparto volanti, chiamati dalla donna, sono intervenuti e sono stati informati dalla stessa in merito al luogo dove si era rifugiato l'aggressore. L'uomo, bloccato e arrestato, era già stato segnalato per reati analoghi.