LICATA (AGRIGENTO) – Il mare di Mollarella, uno dei gioielli più splendendi di Licata, in provincia di Agrigento, in questo momento non è balneabile. Come riporta il "Giornale di Sicilia", si attende l’esito dei nuovi prelievi effettuati nell’area adiacente al canalone di scolo delle acque reflue.

Tutto, manco a dirlo, per la revoca dell’ordinanza del sindaco Pino Galanti, che ha disposto il divieto di balneazione temporanea nell’area circoscritta. Il sindaco stesso ha sollecitato l'Asp a eseguire nuove analisi; non appena arriveranno i referti sarà cura dell’amministrazione procedere all’immediata revoca dell’ordinanza