Oggi pomeriggio mio figlio, mentre era in bici, è stato morso da uno dei cani del branco che staziona tra le Terrazze e il Capuana. Refertato al Pronto Soccorso con 6 giorni di prognosi.

Con queste parole inizia la segnalazione inviata alla redazione di Castelvetranonews.it dal lettore Luigi Terrana, che vuole portare l'attenzione sul problema del randagismo a Castelvetrano. La vicenda è stata anche approfondita sulle pagine del Giornale di Sicilia, dalle quali si apprende che il giovane, un liceale, è stato inseguito da quattro cani: uno di loro, di media taglia e di colore marrone, lo ha morso alla coscia sinistra. Nonostante il forte dolore, è riuscito a fare ritorno a casa. Trasportato al Pronto Soccorso di Castelvetrano è stato medicato. 

Grande l'indignazione del padre Luigi, che si chiede:

Bisogna aspettare che ci scappi il morto – si chiede Terrana – perché siano presi provvedimenti?

Fonti: Castelvetranonews e Giornale di Sicilia