L'Isola delle Femmine è in vendita. L'incredibile annuncio è comparso sul sito dell'agenzia immobiliare Romolini: l'isolotto si può acquistare al costo di 3 milioni e 500mila euro. Quattro fratelli di una famiglia nobiliare, discendenti di Rosolino Pilo, si dichiarano proprietari e dicono di avere tutte le carte in regola. L'Isola delle Femmine è una riserva integrale per decreto della Regione ed è anche area marina protetta, affidata fin dal 1998 in gestione alla Lipu.

L'Isola si estende per quasi 15 ettari e comprende una torre di guardia, costruita nel XVI secodlo contro gli attacchi delle navi barbaresche, danneggiata durante il secondo conflitto mondiale. «L’edificio è ricostruibile – si legge nell'annuncio immboliare – rispettando la cubatura originale ed è possibile ottenere un finanziamento dall’Unione Europea o dal Ministero dei Beni culturali per lavori di ristrutturazione o per un eventuale sviluppo commerciale e turistico dell’isola».