Una lunga scia di liquido (probabilmente gasolio) sulla carreggiata ha causato nel pomeriggio di ieri, mercoledì 16 novembre, due incidenti stradali a Modica (Ragusa). Per diversi chilometgri un mezzo – probabilmente un camion proveniente da Ispica (Ragusa) – ha sversato il liquido sulla sede stradale – causando un primo incidente intorno alle ore 14. Un motociclista ha perso il controllo del suo mezzo, scivolando sul selciato, nei presso della zona artigianale di Michelica. Il giovane è stato trasportato all'ospedale Maggiore.

Poco dopo è avvenuto un altro incidente autonomo, sempre a causa dell'asfalto viscido: una donna di Modica, percorrendo la ex provinciale Modica-Giarratana, ha perso il controllo della sua auto, sbandando e finendo contro il muretto che delimita la carreggiata.

È stata portata al pronto soccorso e per lei la prognosi è di 10 giorni. In quest'ultimo caso è intervenuta la polizia locale, che sta cercando di risalire al mezzo che ha sversato, seppur involontariamente, il liquido lungo la strada. Si stanno visionando le telecamere di videosorveglianza, anche perché il conducente è ritenuto responsabile dell'accaduto.