Le previsioni meteo non dicono nulla di buono per il weekend: sia oggi che domani, infatti, le piogge imperverseranno sull'Italia, a causa di una bassa pressione che dal mar Tirreno si sposterà gradualmente verso le regioni meridionali. Le piogge raggiungeranno anche il Centro-Sud: previsti oggi temporali su Toscana, Umbria, Lazio, Sardegna, Sicilia, coste di Campania e Calabria tirrenica. In nottata il tempo peggiora al Sud.

Venerdì 12 gennaio arriva aria fredda da Est, che farà cadere la neve sull'Appennino centrale, sopra i 900 metri, dai 1200 metri sui rilievi meridionali. Piogge anche sul medio versante adriatico e al Sud, neve a 800 metri in Appennino, a quote più elevate sui rilievi calabresi. Al Nord nubi al Nordest e sulla Romagna, pioggia in Friuli e nebbia tra Piemonte e Lombardia.

Nel corso del weekend, poi, venti ancora più freddi, provenienti dalla Russia. Sabato possibili grandinate al Sud, asciutto altrove, ma sempre freddo. Domenica nuvole e freddo con rare precipitazioni. In generale, si assisterà a un calo termico graduale su tutte le regioni.