La gioia è tanta e si fa presto a gridare al miracolo a Monreale, anche se in questi casi, la cautela è d'obbligo. Ma pare che un bimbo di tre anni e sette mesi, originario di Messina e da sempre impossibilitato nel camminare perché gravemente ammalato, dopo una visita al Santuario della Collegiata di Monreale, si è messo a camminare da solo.

Il miracolo di Monreale pare si sia sviluppato così: 

Il bambino si è messo a camminare da solo, solamente dopo che la sua mamma aveva passato sui piedini del piccolo, un pò di cotone, precedentemente sfregate sulle ginocchia del SS. Crocifisso di Monreale. 

Lo scalpore e le urla di gioia, hanno invaso presto il luogo, tanto che la stessa notizia è stata diffusa dal parroco e dal Rettore del Santuario. Si attendono ulteriori aggiornamenti.