Un 51enne messinese è stato trovato morto nel bagno del Policlinico universitario di Messina. All'uomo, con tutta probabilità, sarebbe stata fatale un'overdose.

Come scrive Meridionews, il ritrovamento risale alla tarda mattinata di oggi. Il cadavere era in uno dei gabinetti del padiglione E, che ospita Neurologia. Tuttavia, il bagno non è all’interno del reparto, ma all’esterno, nell’area ambulatoriale. Questo lascia intendere che la vittima non fosse un degente.

A scoprire il corpo ormai privo di vita è stato il personale del Gaetano Martino, che ha immediatamente avvisato la polizia, che adesso indaga. Dal magistrato incaricato si attende che venga disposta l’autopsia mentre si cerca di capire perché il 51enne si trovasse proprio lì.