Dopo le rivelazioni della stampa tedesca degli scorsi giorni, si torna a parlare di Michael Schumacher. Stavolta, però, non si tratta delle sue condizioni di salute, bensì del suo rapporto con l'ex manager Wilhelm Friedrich Weber. A due anni dall'incidente, lo storico collaboratore si è sfogato con un post su Facebook.

"Corinna Schumacher non mi lascia vedere il marito Michael. Ho provato decine di volte a chiederle il permesso di visitarlo, ogni volta senza successo", ha anche spiegato al tabloid tedesco 'Bild'. "Non posso dire niente, non conosco le ragioni. Non so cosa c'è dietro. Ci sono sempre delle scuse e delle giustificazioni. Recentemente mi è stato detto che era per paura dei batteri".

Weber e Schumacher hanno iniziato a collaborare alla fine degli anni Ottanta: "La situazione per me è terribile – ha confessato -. La mia famiglia sta soffrendo".