Probabilmente era la funzionalità più attesa dagli utenti che utilizzano molto la posta elettronica e finalmente è arrivata: a quanti è capitato, almeno una volta, di inviare una email e accorgersi, proprio un secondo dopo aver cliccato, di aver sbagliato? In quei casi, avremmo proprio voluto sapere come bloccare un'email già inviata e fino a oggi non c'era alcun rimedio.

Adesso però Gmail ha una soluzione, con il tasto che consente di annullare l'invio. Dopo una fase di sperimentazione, la funzione è disponibile per tutti gli utenti di Gmail e mette a disposizione una breve finestra temporale entro cui "stoppare" il messaggio maldestro.

Come bloccare un'email già inviata

Per attivarla, basta andare sulle "Impostazioni" e, dalla scheda che si apre, scorrere in basso fino a "Abilita Annulla Invio". Da qui si puà scegliere il periodo a disposizione per ripensarci e annullare l'invio (che può andare da 5 a 30 secondi). Da questo momento in poi, dopo aver spedito una mail, vedremo la scritta "Il messaggio è stato inviato", ma in realtà è ancora in attesa sui server. Accanto a questa scritta ci sono due opzioni, "Annulla" e "Visualizza messaggio". Attraverso la prima si può bloccare l'invio, per fare tutte le modifiche del caso o per cestinare tutto, con la seconda invece si può rivedere la mail, giusto per un rapido controllo.