PALERMO – Un 30enne rischia di morire in casa per shock anafilattico e viene salvato per miracolo. Attimi di paura, di puro terrore stamattina per un uomo colpito da shock anafilattico mentre si trovava nella sua abitazione in via Principe di Scordia, nel cuore del quartiere Borgo Vecchio.

L'intervento dei vigili del fuoco, che sono riusciti a soccorrerlo e a portarlo via dalla sua abitazione, ha scongiurato il peggio. I pompieri del Saf – il nucleo speleo alpino fluviale – dopo aver imbracato l'uomo, lo hanno portato giù con l'ausilio di autoscala e lo hanno affidato alle cure dei medici del 118.