Tragedia in pieno centro a Palermo. Una donna di 31 anni è morta dopo essersi lanciata giù dall'attico di un bed and breakfast che si trova in via XII gennaio. Sul posto è intervenuta la polizia, in seguito ad alcune chiamate giunte al 113: alcuni passanti hanno segnalato la presenza di una donna, per terra, in condizioni critiche. Ogni tentativo di soccorso, purtroppo, è stato vano.

Non si conoscono le ragioni che possono aver spinto la donna a compiere un gesto così estremo. Le volanti hanno transennato la strada, in modo da consentire ai colleghi della scientifica di effettuare tutti i rilievi utili ai fini delle indagini. La vittima è stata identificata grazie ai documenti che aveva lasciato nel b&B.

Non si tratta, purtroppo, del primo caso del genere che si verifica a Palermo in questi mesi. A tal fine, è utile ricordare che esiste una linea verde sempre attiva, alla quale ci si può rivolgere per le richieste di aiuto, "Helpline-Telefono giallo". Basta contattare il numero gratuito 800 011110 per parlare con psicologi, sociologi, psicoterapeuti e tecnici della riabilitazione psichiatrica.