Borseggiatori e scippatori in azione a Palermo. Non è una novità, ma ieri è stata una giornata molto calda. A cominciare dalla disavventura di due turisti, marito e moglie. Il fattaccio ai loro danni è avvenuto su un autobus della linea 108, che attraversa zone parecchio popolate della città. Con notevole destrezza, i malviventi hanno portato via, senza che i proprietari se ne accorgessero, i portafogli con dentro soldi, carte di credito e documenti.

I due, accompagnati dagli uomini delle volanti, sono andati a presentare la denuncia. Poi sono stati accompagnati al porto di Palermo per lasciare il capoluogo, di sicuro con un ricordo poco lusinghiero. Chissà se torneranno da queste parti, di cui peraltro hanno visto poco… 

L'altro colpo si è verificato nel pomeriggio ai danni di una ragazza tra via Cimbali e via Ammiraglio Rizzo. Avvicinandosi alla vittima con uno scooter, due malfattori le hanno strappato il cellulare dalle mani. La giovane, in lacrime, si è presentata alla polizia per sporgere denuncia; agli agenti ha descritto nel dettaglio gli scippatori. Per entrambi i casi, proseguono le indagini con l'obiettivo di risalire ai responsabili.