Controlli a tappeto e multe nei confronti dei cittadini che abbandonano rifiuti in strada. Sono gli effetti della lotta senza quartiere scatenata dal Comune di Palermo. Nel mirino dei vigili urbani sono finiti non solo i privati ma anche i proprietari di locali pubblici e club privati.

[Continua la lettura dell’articolo]