PALERMO – La 68enne Maria Franca Nuccio accusava fortissimi dolori alla pancia. Quando i sanitari l'hanno visitata in seguito alla chiamata dei parenti, hanno detto alla donna che si trattava soltanto di "un'influenza con complicazioni gastrointestinali", non decidendo dunque per il ricovero.

Per lei solo una flebo, un'inizione di antidolorifero e un elettrocardiogramma. Un'ora dopo la morte. Nuovo presunto caso di malasanità? I contorni ci sono tutti, come lascia intendere "Repubblica". Il medico Giacomo Catania è indagato dalla procura per omicidio colposo. 

Il malore e la morte risalgono al 10 febbraio scorso. Sul corpo della donna è stata eseguita l'autopsia ma i primi risultati arriveranno tra due mesi. I figli vogliono sapere con esattezza cosa le sia successo.