Hanno reagito alla multa appena presa investendo l'ausiliario del traffico, dopo avergli strappato il bollettario: è successo ieri pomeriggio, intorno alle ore 18, in via La Marmora, a Palermo. Due uomini avrebero notato l'ausiliario controllare il loro veicolo, una Smart priva del tagliando per la sosta sulle strisce blu, e scrivere la multa: lo hanno avvicinato ed è nata una discussione.

I due hanno quindi strappato il bollettario, per poi salire a bordo della vettura ed investire l'uomo pestandogli i piedi. Nonostante fosse a terra, il ferito è comunque riuscito ad annotare la targa dell'auto ed ha avvertito le forze dell'ordine: non è stato difficile rintracciare i responsabili, che erano fuggiti a bordo della Smart dopo l'aggressione. L'ausiliario del traffico è stato accompagnato in ospedale per le ferite riportate.