Immagine          Sabato 16 maggio con inizio alle ore 10,30 nella Sala Rostagno di Palazzo delle Aquile in piazza Pretoria a Palermo importante appuntamento culturale per la presentazione del libro di Michelangelo Ingrassia  «Il colpo di stato del 1945. La caduta del governo Parri e l’autunno della Resistenza»  edito da People&Humanities. La prefazione al volume è di Ferruccio Parri, nipote di quello che dal 21 giugno all’8 settembre del 1945 fu il primo presidente del Consiglio dei Ministri italiano post liberazione. E’ un volume particolarmente interessante, e non solo dal punto di vista storico, che val la pena leggere per avere maggiore coscienza e conoscenza dei fatti, non tutti noti, che precedettero e seguirono la liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo. Michelngelo Ingrassia, docente di Storia contemporanea all’Università di Palermo ha al suo attivo altre importanti pubblicazioni tra le quali La rivolta della Gancia e La sinistra nazionalsocialista, una mancata alternativa a Hitler.

Immagine1