Palermo: SASA’ SALVAGGIO “Un ponte di solidarietà”. Il 19 Marzo ore 20.30 Sasà Salvaggio e numerosi artisti si esibiranno sul palco del Teatro Zappalà. Lo spettacolo è a sostegno delle missioni umanitarie della (OIP) Oltre il Possibile onlus, organizzazione internazionale che opera dal 2014 in Bangladesh, in Kenia ed in Madagascar. Un’equipe di medici volontari siciliani formata da chirurghi plastici, oculisti, anestesisti, chirurghi generali,  offrono capacità professionali ai più bisognosi. L’associazione si propone finalità di solidarietà sociale e non ha scopi di lucro. La (OIP) Oltre il Possibile, ha sede a Palermo in Piazza Leoni 11/a.

Il nostro programma futuro è quello di aumentare il numero di missioni umanitarie per anno“. “Nostro desiderio è di potere mettere a disposizione la nostra opera e le nostre conoscenze in ospedali di altri paesi per potere contribuire a migliorare la formazione del personale medico e paramedico nel campo della chirurgia plastica ricostruttiva ed in particolar modo nel trattamento delle malformazioni congenite cranio-facciali (labiopalatoschisi) e degli esiti di ustioni nei bambini“.