01

Sparisce la statua in bronzo raffigurante il patriota ungherese Lajos Tukory che si trovava nella villa Garibaldi in piazza Marina. A segnalare la sparizione è stato Michele Anselmi dell'associazione "Sicilia letteraria" che sabato passeggiando dentro la villa non ha visto il busto di Tukory, uno dei Mille di Garibaldi. Il Nucleo patrimonio artistico dei vigili urbani di Palermo sta indagando sulla sparizione della statua. "Ho chiesto al custode e lui mi ha detto che non ne sapeva nulla, che fino al giorno prima c'era – dice Anselmi – Una vicenda che spero le autorità preposte possano chiarire".

La statua è stata realizzata tra il 1861 e il 1864 dall'architetto Giovan Battista Filippo Basile, padre di Ernesto. "Esprimiamo la nostra netta condanna per il nuovo incivile gesto perpetrato contro il patrimonio artistico di Palermo, che conferma, purtroppo, come alcuni compiano azioni criminali che contribuiscono al degrado e alla mortificazione della citta'". Lo hanno dichiarato il sindaco Leoluca Orlando e il vice sindaco, Emilio Arcuri, dopo aver appreso della sparizione della statua in bronzo raffigurante Lajos Tukory nella villa Garibaldi in piazza Marina. "Siamo certi che ai dovuti accertamenti seguiranno azioni esemplari nei confronti – hanno aggiunto – degli autori di questo nuovo gravissimo e inqualificabile gesto".