PALERMO – Questa mattina, intorno alle 9.30, una studentessa portoghese di 23 anni è stata investita da un taxi in via Dante, all'altezza di via Pietro D'Asaro. La giovane stava attraversando sulle strisce pedonali, quando all'improvviso è stata travolta. Dopo i primi soccorsi prestati da alcuni passanti, la giovane è stata portata con un'ambulanza del 118 all'ospedale Civico per alcune sospette fratture. Al pronto soccorso, dov'è entrata in codice giallo, i medici l'hanno sottoposta ad alcuni esami strumentali per tracciare un quadro clinico completo.

Secondo una prima ricostruzione, la ragazza stava attraversando la strada da via D'Asaro in direzione di piazza Lolli, mentre il taxi percorreva via Dante in direzione Politeama, nella corsia preferenziale. Appena scesa dal marciapiedi è stata centrata da un Mercedes Vito della Cooperativa Taxi Trinacria, che l'ha scaraventata con violenza sull'asfalto. Saranno gli agenti dell'infortunistica della polizia municipale a ricostruire la dinamica dell'incidente.